“Vi parlo per informarvi di ciò che sta succedendo. Per quanto sia giusto che non ci sia il panico, è bene sapere che quello che stiamo vivendo non è una normale influenza, riceviamo almeno 40 polmoniti al giorno che necessitano di ossigeno. State a casa”, così un medico dell’ospedale di Piacenza lancia un appello a tutti i cittadini. Un messaggio che, come lui, altri colleghi hanno voluto mandare tramite dei video pubblicati sulla pagina Facebook dell’Azienda Usl di Piacenza. “È un momento serio. Vi prego di seguire le indicazioni che ci sono state date, evitate di uscire perché il contenimento dell’infezione permette a noi di ridurre l’impatto dei pazienti presenti o futuri al livello della nostra organizzazione”, gli fa eco un collega. Tanti quelli che in questi giorni hanno deciso di fermarsi davanti alla telecamera per entrare nelle case dei cittadini. “Anche a mia mamma ho detto ‘stai a casa’ e lo dico a tutti voi per aiutarci a non diffondere questo virus”, continua un’operatrice sanitaria. Diverse voci che hanno lanciato lo stesso appello: “Tutto il personale sta dando il massimo ma la popolazione ci deve aiutare”. Come? Rimanendo a casa ed evitando accessi al pronto soccorso non indispensabili.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, morto il medico Roberto Stella. Era il presidente dell’ordine dei medici di Varese

next
Articolo Successivo

Coronavirus, una telecamera in corsia. Storie e raccomandazioni dei medici e infermieri in prima linea a Piacenza

next