Matteo Renzi ha sempre puntato a una cosa: essere il re con qualche valletto che l’aiuta. Ha un consenso massimo del 4%, però ha un gruppo numeroso di senatori. Naturalmente ora non può andare a elezioni, ma parla e si arrampica con l’obiettivo di ridiventare re, come era in passato, quando comandava lui e nessun altro”. Sono le parole del fondatore di Repubblica, Eugenio Scalfari, ospite di Dimartedì, su La7.

Renzi non conta niente in termini elettorali – continua – ma conta abbastanza se deve fare qualcosa coi senatori. Renzi è di destra o di sinistra? Avrebbe qualunque colore pur di essere il numero uno. Non a caso, lui fa l’occhiolino a Salvini. E’, insomma, disposto a tutto, pur di diventare re. Ma adesso il personaggio che più mi interessa è Papa Francesco. Sono molto amico del Papa. La figura di questo Papa, che per me è un rivoluzionario e non un mistico, a me sembra talmente fondamentale che di Renzi me ne frego“.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Salvini, scontro Preziosi-Borgonovo su La7. “Storia su aborto? È una schifezza, una frottola”. “Puoi dimostrare che è inventata?”

next
Articolo Successivo

Renzi, Travaglio: “Fa conferenze all’estero ma, a differenza di altri ex premier, è ancora in politica e ha uno spaventoso potere di interdizione”

next