“Come si batte la Lega? Si batte con un lavoro di squadra, si batte ritrovando un senso di comunità, come hanno dimostrato le Sardine, si batte facendo le domande giuste. Sono due anni che faccio a Salvini e alla Lega una domanda ancora senza risposta: perché non si sono presentati a 22 riunioni a Bruxelles sulla riforma più importante per l’Italia sull’immigrazione?”. Sono le parole di Elly Schlein, la neo-consigliera regionale dell’Emilia-Romagna, che ha ottenuto il record di preferenze nella regione (22098) candidandosi nella lista civica “Coraggiosa”, a sostegno di Stefano Bonaccini. L’ex europarlamentare ed ex leader dei giovani di Occupy Pd si è resa protagonista di un confronto con il leader della Lega, Matteo Salvini. Il video del vis-à-vis, in cui Schlein chiede conto a Salvini delle assenze della Lega durante le discussioni sul trattato di Dublino a Bruxelles, è diventato virale sui social.

La giovane consigliera osserva: “Sicuramente Salvini è abile nel rimotivare la sua parte. Quello che abbiamo dimostrato in Emilia Romagna è che si può battere questa destra che sembrava incontrastabile, quando riusciamo a rimotivare i nostri. Non abbiamo vinto puntando al centro e giocandocela su qualche moderato indeciso, ma chiedendo più coraggio. E lo abbiamo chiesto anche al Pd. I nostri si sono, quindi, rimobilitati – continua – La mia lista voleva essere un invito a ricostruire l’intera area del centrosinistra, e quindi l’area progressista ed ecologista, perché manca la chiarezza di visione, che c’è dall’altra parte. Questo va riconosciuto. È una visione aberrante, ma, ad esempio, nel centrosinistra qual è la posizione sull’immigrazione? Quella di Minniti o quella del mio amico Pietro Bartolo? Se manca la chiarezza di visione, le persone si organizzano da sole. È il motivo dello straordinario successo di queste mobilitazioni spontanee, come quelle delle Sardine. Le persone chiedono unità e coerenza nei valori e nella proposta. Ritornando a parlare delle cose sulle quali le persone si stanno già mobilitando da sole nell’ultimo anno”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Elezioni regionali, Travaglio: “Salvini dall’8 agosto inanella solo scemenze. È un uomo in stato confusionale”

next
Articolo Successivo

Salvini al citofono, il ragazzo accusato a PiazzaPulita (La7): “Salvini? Mi ha rovinato la vita in 5 minuti. Mi chiedo ‘perché proprio a me?'”

next