Botta e risposta tra Matteo Salvini e un ragazzo, poco dopo l’arrivo del leader della Lega a Pescara, tra le vie dello storico mercato di Portanuova. Il giovane ha attirato l’attenzione dell’ex ministro dell’Interno, gli ha stretto la mano e poi gli ha sussurrato “grande pezzo di m…“. Salvini lo ha fronteggiato poi, allontanandosi, ha detto: “Hai vinto”.

Oltre ai numerosi sostenitori, Salvini è stato accolto anche da una decina di contestatori, che prima ha urlato “basta con la politica dell’odio” e poi ha intonato “Bella Ciao”, smorzata dalle urla dei sostenitori del Carroccio.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

‘Ndrangheta in Piemonte, il governatore Cirio: “L’accusa a Rosso è la peggiore, abominevole”. FdI chiede sospensione dell’ex assessore

next
Articolo Successivo

Bussetti, false missioni e trasferte per motivi privati: dovrà restituire 24mila euro di rimborsi

next