Botta e risposta tra Matteo Salvini e un ragazzo, poco dopo l’arrivo del leader della Lega a Pescara, tra le vie dello storico mercato di Portanuova. Il giovane ha attirato l’attenzione dell’ex ministro dell’Interno, gli ha stretto la mano e poi gli ha sussurrato “grande pezzo di m…“. Salvini lo ha fronteggiato poi, allontanandosi, ha detto: “Hai vinto”.

Oltre ai numerosi sostenitori, Salvini è stato accolto anche da una decina di contestatori, che prima ha urlato “basta con la politica dell’odio” e poi ha intonato “Bella Ciao”, smorzata dalle urla dei sostenitori del Carroccio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

‘Ndrangheta in Piemonte, il governatore Cirio: “L’accusa a Rosso è la peggiore, abominevole”. FdI chiede sospensione dell’ex assessore

next
Articolo Successivo

Bussetti, false missioni e trasferte per motivi privati: dovrà restituire 24mila euro di rimborsi

next