Ibrahim Diarra è morto a soli 36 anni. Il popolare giocatore di rugby francese era stato colpito da un infarto la scorsa settimana ed era stato ricoverato all’ospedale Pompidou di Parigi. Una settimana di agonia per il giovane giocatore: le sue condizioni si erano infatti aggravate da subito. Poi, nelle scorse ore, la notizia della morte. “Sono devastato dalla sua così prematura scomparsa. Ricorderemo sempre il suo sorriso e il ricordo eterno di un grande giocatore di rugby. Le mie più sincere condoglianze alla famiglia e alle persone vicine a Ibrahim Diarra”, ha scritto il presidente della Federazione francese di rugby Bernarde Laporte. Tanti i messaggi di cordoglio per il giocatore, che aveva giocato anche con la nazionale transalpina.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alfonso Signorini contro Marco Carta: “Dice di aver rifiutato il Grande Fratello Vip ma non lo abbiamo mai invitato”

next
Articolo Successivo

Si può morire per l’albero di Natale: i Vigili del Fuoco lanciano l’allarme. “Spegnete sempre le lucine di notte e prima di uscire”

next