Un ufficio permanente dedicato alle persone con disabilità, direttamente dentro Palazzo Chigi, sotto il coordinamento del presidente del Consiglio. È la nuova misura annunciata da Giuseppe Conte durante l’incontro con le Federazioni che rappresentano le persone disabili, Fish e Fand, in occasione della giornata mondiale della disabilità.

“Con il nuovo esecutivo abbiamo mantenuto, come richiesto esplicitamente, presso il presidente del Consiglio le deleghe per l’indirizzo e il coordinamento delle politiche a favore delle persone con disabilità – ha detto il presidente del Consiglio – E dal 1 gennaio 2020 verrà istituito per la prima volta un ufficio permanente per le persone con disabilità, qui a Palazzo Chigi. Uno strumento operativo che mi affiancherà in questo compito”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Giornata mondiale disabilità, il capitano azzurro di powerchair hockey: “Dai musei ai bus, la società non è ancora pronta per i nostri diritti”

prev
Articolo Successivo

Violenza donne, la spettacolare danza di gruppo che viene dal Cile e sta facendo il giro del mondo: “Lo stupratore sei tu”

next