Un ufficio permanente dedicato alle persone con disabilità, direttamente dentro Palazzo Chigi, sotto il coordinamento del presidente del Consiglio. È la nuova misura annunciata da Giuseppe Conte durante l’incontro con le Federazioni che rappresentano le persone disabili, Fish e Fand, in occasione della giornata mondiale della disabilità.

“Con il nuovo esecutivo abbiamo mantenuto, come richiesto esplicitamente, presso il presidente del Consiglio le deleghe per l’indirizzo e il coordinamento delle politiche a favore delle persone con disabilità – ha detto il presidente del Consiglio – E dal 1 gennaio 2020 verrà istituito per la prima volta un ufficio permanente per le persone con disabilità, qui a Palazzo Chigi. Uno strumento operativo che mi affiancherà in questo compito”.

A parole nostre - Sogni, pregiudizi, ambizioni, stereotipi, eccellenze: l'universo raccontato dal punto di vista delle donne. Non solo per le donne.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giornata mondiale disabilità, il capitano azzurro di powerchair hockey: “Dai musei ai bus, la società non è ancora pronta per i nostri diritti”

next
Articolo Successivo

Violenza donne, la spettacolare danza di gruppo che viene dal Cile e sta facendo il giro del mondo: “Lo stupratore sei tu”

next