Quando parliamo di dispositivi smart indossabili solitamente pensiamo sempre a smart watch o smart band per chi fa sport, ma in realtà sul mercato stanno per arrivare wearable sempre più intelligenti e indistinguibili esteticamente dai prodotti privi di funzioni avanzate. Prendiamo ad esempio i nuovi Huawei X Gentle Monster. Disponibili anche in Italia, sembrano normali occhiali da sole, ma consentono di ascoltare la nostra musica preferita e rispondere alle telefonate senza necessità di indossare gli auricolari né di estrarre lo smartphone.

I nuovi occhiali da sole Huawei, davvero fashion dal punto di vista estetico, grazie a un design vagamente retrò e glamour, racchiudono tecnologie avanzate, ma senza darlo a vedere. All’interno delle stanghette infatti troviamo un doppio altoparlante con design semiaperto che consente di riprodurre un campo sonoro convincente, con un audio chiaro in chiamata e ricco durante la riproduzione musicale, ma che può essere ascoltato esclusivamente da chi indossa gli occhiali. Grazie infatti alla particolare struttura della cavità audio le emissioni sonore sono fortemente direzionali, fornendo così a un tempo privacy e isolamento sonoro.

Sempre all’interno delle stanghette inoltre sono anche alloggiati due microfoni per ciascuna asta, in modo da preservare la chiarezza audio durante le comunicazioni grazie a una tecnologia di soppressione del rumore ambientale che utilizza anche l’intelligenza artificiale. La custodia con batteria integrata ne consente infine la ricarica semplicemente riponendoli. I Gentle Monster possono infatti chiamare e riprodurre musica per oltre 2,5 ore e possono essere ricaricati più volte, estendendone l’autonomia complessiva fino a 8 ore. Un semplice doppio tocco sulle aste servirà invece a rispondere o terminare le chiamate, oltre che a riprodurre o mettere in pausa la musica. I sensori integrati invece si occuperanno di preservare il più possibile l’autonomia, mettendo in pausa la musica quando si ripongono gli occhiali e riprendendo la riproduzione 15 secondi dopo averli reindossati.

Certo, potrebbe sembrare strano mettersi a parlare in metropolitana senza che sia visibile almeno il classico filo dell’auricolare, ma a tutto si può fare l’abitudine e quando non saranno più casi isolati nessuno si stupirà più. Gli occhiali Huawei X Gentle Monster sono già disponibili anche in Italia, sul sito del produttore. Su Amazon si può trovare qualche modello al costo di 399 euro.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Hynix, pronte le nuove memorie da 1 terabyte per smartphone sempre più sottili e con bassi consumi

next
Articolo Successivo

Portatili Dell e HP con supporto 5G dal 2021, grazie all’accordo tra Intel e Mediatek

next