Sardine? Le mobilitazioni di questi giovani , in qualche modo, mi ricordano le mobilitazioni di tanti anni, quelle del Popolo Viola, dei Girotondi e poi del Movimento 5 Stelle e deI V-Day“. Sono le parole del ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti, nel corso de “L’Intervista” di Maria Latella, su SkyTg24.

“Secondo me – aggiunge il politico del M5s – ci sono molte sovrapposizioni tra i temi che venivano discussi in quelle situazioni e quelli che vengono sollevati oggi. Quindi, per un rappresentante istituzionale come me, è un richiamo importante a rimettere quei valori al centro del dibattito pubblico e a trovare la forza e il coraggio di interpretare un malessere diffuso con un elemento forse di radicalismo e di audacia che sta mancando”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Conte: ‘A gennaio cronoprogramma di riforme che l’Italia attende da anni’. E su Ilva: ‘Mittal resta ma non escludo intervento pubblico’

next
Articolo Successivo

Le sardine hanno ragione: è finita la pacchia

next