Ennesima racchetta rotta per Fabio Fognini, che ancora una volta non è riuscito a contenere un improvviso momento di rabbia (sono noti i suoi scatti d’ira sul campo). Durante il torneo di Parigi-Bercy, l’italiano ha scaraventato a terra la racchetta, spezzandola in due pezzi, dopo aver perso il match valido per gli ottavi di finale. Il tennista è stato eliminato dal canadese Denis Shapovalov

video @TennisTv

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Fiorentina, show del patron Rocco Commisso su Radio Toscana: riceve una fisarmonica e suona l’inno della squadra

prev
Articolo Successivo

Colpo no-look e avversaria “al bar”: la giocata della giovane campionessa è già leggenda

next