È stata uccisa nella sua abitazione in via Diaz, a Orta Nova, nel Foggiano, con diverse coltellate. Poi l’assassino si è dato alla fuga. La vittima è una 53enne, Filomena Bruno. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, si tratta della stessa donna che sabato sera è stata minacciata con una pistola dall’ex genero in un bar del comune foggiano.

L’uomo è Cristoforo Aghilar, 36 anni, evaso dai domiciliari da un mese e da allora latitante. Gli investigatori lo stanno cercando per accertare un suo eventuale coinvolgimento nel delitto.

Dopo l’aggressione subita negli scorsi giorni, Bruno, su raccomandazione dei carabinieri, era andata a vivere dalla madre ma nel pomeriggio aveva fatto rientro nella casa per motivi in corso di accertamento. Lì, in via Diaz, è stata raggiunta dal suo assassino. Aghilar, spiega il sito Immediato.net, è persona nota agli inquirenti per diversi precedenti penali per reati contro il patrimonio, in particolare assalti ai bancomat.

Orta Nova nelle scorse settimane è stata teatro della strage famigliare compiuta da Ciro Curcelli, agente della polizia penitenziaria che ha ucciso a colpi di pistola nel cuore della notte la moglie e le due figlie di 12 e 18 anni, poi ha rivolto l’arma verso di sé e si è tolto la vita sparandosi alla testa.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Luca Sacchi, il giudice: “Valerio Del Grosso ha sparato per uccidere. La fidanzata Anastasiya è stata aggredita con la mazza da baseball”

prev
Articolo Successivo

Picchia il figlio di 7 anni della compagna e accusa un bambino e l’insegnante: arrestato

next