In Salento continuano gli sbarchi di migranti. Intorno alle 6 di lunedì, una barca a vela con a bordo 50 persone, tra le quali si contano anche 19 minori, di cui 18 non accompagnati, è stata intercettata da Guardia di Finanza e Guardia Costiera al largo di Santa Maria di Leuca e portata in porto per permettere lo sbarco. Secondo quanto riporta l’Adnkronos, i due scafisti, anche loro a bordo del mezzo, sono stati individuati dalle forze dell’ordine e la loro posizione è adesso al vaglio degli inquirenti.

Solo pochi giorni fa, altri 81 migranti sono arrivati in due distinti sbarchi. A Leuca, giovedì scorso, hanno toccato terra in 47 provenienti da Pakistan, Iran, Iraq, India, Bangladesh e Afghanistan, tra i quali anche una donna e una bambina e altri nove minori non accompagnati. Trentaquattro, invece, i migranti curdo-iracheni, tra i quali anche donne e tre bambini tutti accompagnati, arrivati venerdì all’alba a Otranto.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Torino: incendio alla Cavallerizza Reale, fiamme sul tetto. Lo storico complesso è patrimonio Unesco

prev
Articolo Successivo

Torino, in fiamme la Cavallerizza Reale patrimonio Unesco: il tetto crollato e i danni visti dall’interno

next