Una delle punizioni più geniali dell’anno arriva dal campionato giapponese. L’autore è il brasiliano Douglas Matos, ma con la complicità dei compagni di squadra dello Shimizu S-Pulse: due giocatori si inginocchiano davanti alla barriera, in direzione della palla. Lui calcia e avversari e portiere vengono beffati.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Inter, Juve e Napoli ripartono dai tre punti (con qualche difficoltà). Atalanta rimontata di tre gol dalla Lazio: Gasperini contro gli arbitri

prev
Articolo Successivo

I giocatori restano immobili in campo in segno di protesta, ma gli avversari ne approfittano

next