Fischi e un grido all’unisono che si leva dalla Curva Sud di San Siro: “Vergogna“. Dura la contestazione dei tifosi del Milan contro la squadra guidata da Marco Giampaolo al termine del fine primo tempo contro la Fiorentina. I rossoneri sono rientrati negli spogliatoi tra i cori, con i viola che hanno chiuso i primi 45 minuti in vantaggio grazie a una rete di Pulgar su rigore. “Fuori i co****”, hanno continuato i fedelissimi della Curva. E c’è anche chi ha abbandonato gli spalti prima della fine della partita.

Le contestazioni sono iniziate fin dai primi minuti con la lettura delle formazioni, con Biglia e Rodriguez nel mirino dei tifosi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili