La BMW Concept 4 anticipa forme e contenuti estetici della Serie 4 di ventura generazione. Il prototipo è fra le novità del Salone di Francoforte ed è deliberatamente ispirato alla 328 del 1936: da qui derivano le forme della mascherina frontale, di cospicue dimensioni.

I gruppi ottici sono piccoli e affilati, composti dai quattro elementi tipici della fanaleria BMW. Piacevole la tinta “Forbidden Red”, che contribuisce a esaltare il design del veicolo. Il profilo laterale appare slanciato grazie al passo lungo, al generoso cofano motore e alla cabina passeggeri spostata verso il retrotreno. E la superficie vetrata laterale ripropone un’inedita interpretazione del “gomito di Hoffmeister”, uno stilema della produzione BMW tanto quanto il doppio rene frontale.

Al retrotreno i passaruota posteriori sono muscolosi, sottolineano la meccanica a trazione posteriore e sono riempiti con cerchi in lega da 21″ con finitura lucida. In coda figura una fanaleria a led a sviluppo orizzontale, simile a quanto visto su modelli come la nuova Serie 8. Ha invece funzione aerodinamica il diffusore nero lucido con pinnette verticali. Da notare la coppia di scarichi trapezoidali integrati visivamente nel paraurti, sintomo di una meccanica endotermica e, probabilmente, anche elettrificata.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Land Rover Defender, a Francoforte debutta la nuova generazione – FOTO

next
Articolo Successivo

Ferrari Purosangue, Leiters: “sarà diverso dagli altri suv e avrà una piattaforma nuova”

next