Non è certo la prima volta che in rete iniziano a circolare notizie false sulla morte di un artista, così come c’è chi specula sulle salute condizioni di salute di un personaggio noto. Alla lista delle “vittime” si aggiunge Carolyn Smith, coreografa e giudice di Ballando con le stelle. “Vi sembro in fin di vita, mi avete allungato la vita. Basta con queste cavolate, sto bene”, ha spiegato in un video pubblicato su Instagram accompagnato da questa didascalia: “Un messaggio semplice. Sono viva! Non sono in fin di vita! Sto bene e sto andando avanti con le mie cure.”

La Smith spiega di non aver mai abbandonato i suoi numerosi impegni: “Non ho mai smesso di lavorare. Non ho mai smesso di essere positiva. Non ho mai smesso di essere ironica. Non ho mai smesso di vivere la mia bellissima vita. Stica**i. Fake news.” La ballerina ha da tempo condiviso in tv e sui social la sua battaglia contro il cancro: “Dei tre tumori che ho, uno è sparito e due stanno diminuendo. E’ un’ottima notizia. C’è anche chi ha scritto che starei morendo e invece sono ancora viva. Altri ancora hanno scritto che sarei guarita, ma non è così: non sono guarita ma sto combattendo in modo positivo”, ha dichiarato lo scorso marzo.

Lo staff dell’artista aveva già rassicurato i suoi fan nelle ore precedenti, smentendo appunto i siti che comunicavano la sua morte: “Viste le ripetute pubblicazioni poco rispettose nei confronti di Carolyn Smith sulle sue condizioni di salute, si richiede rispetto per la persona. L’artista com’è già noto è sotto cure, non è completamente guarita, ma sta bene e lavora. Non è più tollerabile leggere titoli inventati che portano la ‘morte’ dell’artista solo per attirare l’attenzione dei lettori. Le comunicazioni ufficiali vengono diffuse solo e soltanto dall’artista tramite i social network o dal suo ufficio stampa Dario Sardonè. E’ doveroso precisare che per fortuna la maggior parte delle testate sono formate da persone sensibili e professionisti straordinari”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Temptation Island Vip, debutta stasera il reality condotto da Alessia Marcuzzi: ecco le coppie in gara

prev
Articolo Successivo

Temptation Island Vip debutta sottotono. Ciro Petrone scappa inseguito dai cameraman, Alessia Marcuzzi lo bacchetta: “Tu e Federica dovete lasciare il reality”

next