Si sono sposati. Sono usciti dall’aula di tribunale in cui si erano celebrate le nozze. Hanno preso l’auto e sono rimasti vittime di un incidente mortale. Questo quanto accaduto nella contea di Orange, Texas, a Harley Joe Morgan, 19 anni, e Rhiannon Boudreaux Morgan, 20 anni. Secondo quanto riportato dalla Cbs11, l’auto dei due sposi novelli, una Chevrolet, si è scontrata con un camioncino che stava rimorchiando un trattore. Dietro di loro, a bordo di un’altra auto, c’erano la madre dello sposo Lashawna Morgan e la sorella, Christina Fontenot. “Quei due bambini. L’unica cosa che volevano era sposarsi e iniziare la loro vita. Avevano così tanti sogni. Ero lì, ho visto tutto: ho visto il mio bambino morire“, ha detto la madre, che ha assistito all’incidente. Nessuna ferita per l’uomo a bordo del furgoncino mentre i due ragazzi sono morti al momento dell’impatto. Secondo cBS11, le cause dello scontro sono ancora da chiarire. Stando a KFDM, la polizia di Orange sta investigando su quanto accaduto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Golf, Tour Championship bloccato: un fulmine si abbatte sul campo da gioco

next
Articolo Successivo

Donald Trump: “Gli uragani. Perché non usiamo una testata nucleare?”

next