Uno degli attori più amati della serie tv “Arrow”, Colton Haynes, ha spiazzato i fan, pubblicando su Instagram una serie di foto risalenti a un anno fa a testimonianza del lungo percorso di riabilitazione, in seguito ai suoi problemi legati all’alcolismo. L’attore infatti ha tenuto a precisare che il post era rivolto a tutte le persone che lo hanno supportato e che gli hanno confidato di aver avuto lo stesso problema.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Colton Haynes (@coltonlhaynes) in data:

“Non voglio affatto preoccuparmi dell’aspetto patinato di questo mondo o di Instagram. Non voglio aggirare la verità per compiacere le altre persone o ottenere il successo economico. – ha scritto Colton su Instagram – Ho cose molto più importanti da dire rispetto alle foto su una rivista o alla partecipazione in qualche serie tv (anche se sono molto grato, riesco ancora a fare ciò che amo). Non voglio più proiettare all’esterno una immagine perfetta. Provo un’immensa gioia quando qualcuno viene da me e dice che la mia volontà di aprirmi sui miei problemi di depressione, ansia, alcolismo e dipendenza li ha aiutati in qualche modo”.

E infine: “Ho lottato l’anno scorso con il tentativo di ritrovare me stesso e quella è stata la lotta più bella che abbia mai dovuto affrontare. Preoccuparmi a che ora pubblicare un post sui social media, in modo da poter massimizzare i risultati, o essere arrabbiato con me stesso è solo uno spreco di tempo. Sto pubblicando queste foto per farvi conoscere la mia verità. Sono felice di essere dove sono ora (un anno dopo che queste foto sono state scattate) e l’uomo che vedete in questi scatti era spento”.

Intanto rimane confermato che Colton Haynes non sarà nel cast dell’ottava stagione della serie “Arrow” nel ruolo di Roy Harper. Come ha spiegato sui social la decisione non è dipesa da lui ma dalla produzione che ha deciso di non inserirlo nel cast fisso, lasciando aperta la possibilità di qualche sporadica comparsa sul set. “Ma sapete com’è Roy, non se va mai davvero per troppo tempo”, ha concluso l’attore. Quindi potrebbe esserci qualche colpo di scena last minute.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

David Blatt, l’allenatore di basket: “Ho la sclerosi multipla progressiva”

next
Articolo Successivo

Alba Parietti risponde all’ex marito: “Non sono mai stata una “facile”. Non capisco perché hai raccontato quelle cose…”

next