Come lo scorso anno, Matteo Salvini è tornato alla consolle del Papeete Beach. Il ministro dell’Interno è stato presentato dallo speaker, sul palco, e ha risposto con il cocktail in mano: “Squadra che vince non si cambia, alla vostra”. La performance del leader della Lega, a Milano Marittima,ha fatto discutere quando dalle casse è risuonato l’inno d’Italia, accompagnato dai “balli” delle cubiste.

Video Instagram/Matteo_Molina

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Matteo Salvini sale in consolle a petto nudo al Papeete, tra musica dance, cocktail e Inno di Mameli – VIDEO

prev
Articolo Successivo

Di Battista: “Salvini? Non capisco perché mi attacchi sul personale, si ubriacasse”

next