Matteo Salvini torna in consolle al Papeete Beach di Milano Marittima. A torso nudo, in costume da bagno, il ministro dell’Interno si è immerso tra la folla che gremisce la spiaggia e ha raggiunto il deejay in consolle al ritmo di musica dance e, dopo, dell’Inno di Mameli.

Non è la prima volta: già negli anni passati Salvini, che è a Milano Marittima con famiglia e alcuni parlamentari leghisti, aveva partecipato alla festa del Papeete del suo amico ed europarlamentare, Massimo Casanova.

Il leader della Lega, con un cocktail in mano, ha posato per foto e selfie, poi ha indossato le cuffie mentre partiva in sottofondo l’Inno di Mameli, cantato dai giovani in spiaggia che ballavano in costume. Poi dopo qualche minuto è tornato tra gli amici e i colleghi di partito e di governo, tra cui Lorenzo Fontana, Claudio Durigon e Lucia Borgonzoni, in una zona riservata del bar dello stabilimento balneare.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Pd spaccato anche sulle petizioni contro Salvini. Calenda: “Le ho unite. Facciamo sforzo di unità?”. Renzi ritira la sua: “Ridicolo”

next
Articolo Successivo

Lo speaker al Papeete presenta Salvini in consolle. Il ministro risponde tra cocktail e cubiste: “Alla vostra”

next