”False timbrature o assenze a orologeria. È l’accusa a nove giardinieri del Servizio Giardini di Roma. Sembra che queste persone, invece di lavorare e prendersi cura del verde della città, andassero ad “arrotondare” nei giardini di privati, utilizzando attrezzi e mezzi di proprietà del Comune. Un vero e proprio schiaffo a tutti i romani onesti”. Lo scrive su Instagram la sindaca di Roma Virginia Raggi. ”Le indagini sono state portate avanti in questi mesi dalla Polizia locale di Roma Capitale, che ringrazio, sulla base della segnalazione fatta dalla presidente del Municipio VII Monica Lozzi. Alcuni video incastrerebbero i dipendenti comunali in servizio al Tuscolano mentre timbrano per gli altri colleghi e poi escono per andare a lavorare altrove”. ”In pratica oltre allo stipendio del Comune avrebbero intascato i soldi per i “lavoretti” extra. Per non parlare poi che in alcune case di questi lavoratori sono stati ritrovati molti attrezzi da lavoro su cui ora sono in corso verifiche per vedere se sono stati rubati e sottratti al nostro Servizio Giardini. Il Tribunale di Roma ha disposto la sospensione di queste persone dal pubblico servizio in relazione ai presunti abusi e comportamenti illeciti. Se tutto verrà confermato, si tratta di mele marce che allontaniamo e vogliamo tenere distanti da chi ogni giorno lavora per la città”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista
Articolo Precedente

Sea Watch, Linardi: “Per l’incapacità dell’Europa si sta decidendo di lasciare le persone annegare in mare come cani”

next
Articolo Successivo

Tor Bella Monaca, poliziotto accoltellato durante controllo: è in terapia intensiva

next