“A proposito di bufale: ho sentito che avrei proposto tasse su conti correnti, cassette di sicurezza e una patrimoniale. Ma figurati, sono cazzate di giornalisti che non capiscono o in malafede”. A dirlo, in diretta Facebook sul tetto del Viminale, Matteo Salvini. Il leader della Lega, a Porta a porta, aveva parlato di “pace fiscale per far emergere il denaro contante depositato nelle cassette di sicurezza“. Questa mattina ha aggiunto: “Stiamo lavorando per estenderla, non solo per le cartelle esattoriale di Equitalia. Lo stesso ragionamento si può fare sul denaro contante custodito qui e là per farlo emergere”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Arata, Di Maio: “Puzza di bruciato si sentiva da lontano”. Morra: “Urgente audizione di Salvini in Antimafia”

prev
Articolo Successivo

Governo, Toninelli e l’ipotesi di un rimpasto: “Disponibile al passo indietro? Ho tanto lavoro da fare”

next