“A proposito di bufale: ho sentito che avrei proposto tasse su conti correnti, cassette di sicurezza e una patrimoniale. Ma figurati, sono cazzate di giornalisti che non capiscono o in malafede”. A dirlo, in diretta Facebook sul tetto del Viminale, Matteo Salvini. Il leader della Lega, a Porta a porta, aveva parlato di “pace fiscale per far emergere il denaro contante depositato nelle cassette di sicurezza“. Questa mattina ha aggiunto: “Stiamo lavorando per estenderla, non solo per le cartelle esattoriale di Equitalia. Lo stesso ragionamento si può fare sul denaro contante custodito qui e là per farlo emergere”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Arata, Di Maio: “Puzza di bruciato si sentiva da lontano”. Morra: “Urgente audizione di Salvini in Antimafia”

next
Articolo Successivo

Governo, Toninelli e l’ipotesi di un rimpasto: “Disponibile al passo indietro? Ho tanto lavoro da fare”

next