Prima urla “fascisti merde”, passando in mezzo al gruppo di militanti, poi viene affrontato da un paio di loro, insultato e preso a schiaffi. Il tutto a un metro dalle forze dell’ordine. È successo davanti alla biblioteca di Castro Pretorio, dove una cinquantina di esponenti di Forza Nuova si era riunita per contestare Mimmo Lucano, ospite alla Sapienza di Roma.

Come si vede nel video, gli agenti della digos intervengono per sedare la rissa. In un secondo momento identificano lo studente e gli chiedono se vuole denunciare chi lo ha aggredito.

Video Twitter/Lorenzo Di Maria