“Ci stanno facendo del bullismo, ci hanno detto scappate dall’Italia, fate schifo. Ci hanno aggredito con l’acido, ci hanno tirato l’acido sotto casa. Mi hanno fatto trovare un biglietto con scritto ‘al matrimonio ci arrivate a metà’ non lo abbiamo detto a nessuno perché avevamo paura”. Così aveva detto Eliana Michelazzo a Silvia Toffanin nel corso dell’ultima puntata di Verissimo, lo show di canale 5 dove la manager di Pamela Prati è stata ospite assieme all’ex star del Bagaglino per parlare del controverso matrimonio con l’ormai fantomatico fidanzato Mark Caltagirone. Nel corso della puntata le due donne hanno rivelato di esser state vittime di un attacco con l’acido: “A me lo hanno fatto trovare fuori dalla porta. è in mano tutto a chi di dovere, è tutto documentato. Ho trovato anche un biglietto abbastanza orrendo”, aveva aggiunto la Prati.

Il loro racconto era stato accolto però con grande scetticismo, visti i precedenti, per questo la Michelazzo ha deciso di pubblicare su Instagram le “prove” di quanto detto: “Questo è uno dei momenti che non vorresti mai passare, ma noi ci siamo passate in prima persona. Per fortuna non ha preso nessuna! Ma tanto spavento. E’ la seconda volta che succede, come potete vedere nella foto ritrae una bottiglia di acido diluito con sapone. Beh, credo che si stia toccando il fondo”, ha scritto in una storia pubblicando una foto in cui si vedono dei soccorritori e un agente di polizia che accerchiano una bottiglia in un sacchetto per terra.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Nadia Toffa non ce la fa e salta l’ultima puntata de Le Iene: “Le cure contro il tumore l’hanno stancata”

prev
Articolo Successivo

Sposi in luna di miele sentono un cattivo odore nella loro stanza di un resort a 5 stelle: poco dopo lei muore

next