I suv sono sempre più nel cuore degli automobilisti di tutto il mondo? E allora anche i “gommisti” si attrezzano per soddisfare la domanda crescente di coperture adeguate per questo tipo di veicoli. In particolare, Michelin si è concentrata sul versante alto di gamma del mercato dei mezzi a ruote alte, con il suo nuovo Pilot Sport 4SUV. Un prodotto che è sostanzialmente una costola della famiglia Pilot Sport, tuttavia con un’evoluzione tecnica (tassello e carcassa rigidi, battistrada asimmetrico con tagli lungitudinali, tra le altre cose) che gli consentono di sopportare sia il peso che l’altezza da terra, entrambi più elevati quando parliamo di sport utility. E di performare meglio quando si affrontano strade asfaltate, piuttosto che offroad, con mantenimento costante dell’impronta al suolo e riduzione degli spazi di frenata. Per quanto riguarda le taglie disponibili, quelle del Pilot Sport 4SUV vanno dal 225/65-17 al 295/35-23, mentre il listino (come spesso accade quando si parla di pneumatici) è più che altro un prezzo consigliato dalla casa madre ai rivenditori, ed è compreso tra i 150 ed i 350 euro a pezzo, a seconda delle dimensioni.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Mak, una ruota speciale per celebrare Leonardo da Vinci

prev
Articolo Successivo

McLaren GT, prestazioni top senza rinunciare alla comodità – FOTO

next