Per la circoscrizione Nord Est la giornalista minacciata per l’inchiesta sulla ‘ndrangheta in Emilia Romagna e per le Isole la manager sarda di Olidata. Sono Sabrina Pignedoli e Alessandra Todde le prime due capilista M5s volute da Luigi Di Maio e anticipate dai quotidiani. L’elenco completo dei nomi sarà presentato alla stampa sabato 13 aprile a Roma dal vicepremier e capo politico del Movimento. Proprio sulla scelta delle donne da mettere in testa alle liste non sono mancati i malumori dentro il Movimento: le prescelte, come da regolamento M5s, non passeranno dalle primarie online e saranno davanti agli eurodeputati uscenti.

Europee, le capilista M5s: al Nord-Est la giornalista minacciata per l’inchiesta sulle cosche e per le Isole la manager sarda

AVANTI
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Papa Francesco in ginocchio bacia i piedi ai leader del Sud Sudan: “Rimanete nella pace”. Il video del gesto di Bergoglio

prev
Articolo Successivo

Pd, Marino: “I vertici hanno voluto le mie dimissioni. Le scuse? Solo da persone intelligenti, quindi non me le aspetto”

next