Tre persone sono rimaste gravemente ferite a causa di un’esplosione verificatasi intorno alle 7 di lunedì mattina in un appartamento di quattro piani a Cervignano del Friuli, in provincia di Udine. Si tratta di tre componenti di una famiglia: padre, madre e figlio di 6 anni, come riportano i quotidiani locali.

Ancora non si conosce l’origine dell’esplosione: l’ipotesi più probabile è che si sia verificata una fuga di gas, anche se i giornali locali non escludono che nell’appartamento ci fosse una bombola di gas mal funzionante. La deflagrazione ha interessato l’appartamento della famiglia, al terzo piano, e anche due appartamenti attigui.

Padre e figlio sono stati trasferiti all’ospedale di Cattinara a Trieste, mentre la madre è stata ricoverata a Udine. La più grave è la donna, che ha riportato ustioni di secondo grado, ma non rischia la vita. A quanto si apprende, ci sarebbero notevoli danni nel palazzo, che ospita 16 appartamenti: due di questi sono stati completamente distrutti. Ricoverata per precauzione anche un’anziana che vive al quarto piano. Sul posto i vigili del fuoco di Cervignano e di Udine, oltre ai carabinieri e al personale medico, intervenuto anche con un elisoccorso. L’appartamento è stato dichiarato inagibile dai vigili del fuoco.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Trentino, studente di Varese in gita cade dal terzo piano dell’albergo: è grave

prev
Articolo Successivo

Daniele Nardi riusciva a farti vivere le sue imprese. E forse questa è l’ultima volta che ne scrivo

next