A due giorni dalle primarie, l’ex presidente del Consiglio Paolo Gentiloni: “Per intenderci non è un Pd che si butta a sinistra per fare spazio ad un soggetto centrista che auspichiamo debba nascere e che poi non c’è. Il Pd fa il suo mestiere con un programma riformista, moderno, innovativo con al centro negli occhi la sostenibilità ambientale e sociale. Non giochiamo alle figure, noi ci spostiamo a destra cioè a sinistra così creiamo un vuoto che qualcuno riempirà. Nella mia esperienza, svolte politiche che non corrispondano a maggiori capacità di stare in campo con una certa disciplina e capacità di stare di fronte agli avversari in modo dignitoso. Convincere tutti che nella nostra comunità politica si può avere un ruolo fondamentale anche senza essere il numero uno. Dobbiamo farlo con la nostra identità, non inseguendo le identità altrui. Io posso fare tutti gli sforzi del mondo ma non ce la faccio ad imitare Toninelli

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Tav, Ponti: “Calcolo sulle mancate accise? Sacrosanto. La Torino Lione non meritava di diventare un caso nazionale”

next