“Non ravvisiamo alcuna necessità di una manovra correttiva anche in ragione delle misure prudenziali che abbiamo introdotto nella legge di bilancio”. A rivendicarlo il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte rispondendo durante il Question time in corso in Senato. “Il governo vuole disinnescare le clausole Iva per il 2020 e 2021 e lo ha già fatto per il 2019. Allo stesso modo ci stiamo adoperando per i prossimi anni confidando in interventi sulla spesa pubblica e in una revisione delle tax expenditure in un ottica di produttività ed efficienza”, ha continuato.
Parole che non hanno rassicurato Pd e Forza Italia, che lo hanno attaccato: “Dopo le Europee, se il governo sarà ancora in piedi, ci racconterete della necessità di correggere i conti”, ha rivendicato il forzista Stefano Mallegni. E ancora: “Lei è staccato dalla realtà, non è in grado di esercitare le sue prerogative”. Duro anche il capogruppo dem Andrea Marcucci: “Continuate a raccontarci bugie”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, Beppe Grillo: “Pace con Di Maio? Non abbiamo mai litigato. Il dissenso non lo votiamo”

next
Articolo Successivo

Autonomie, Conte rassicura: “Non saranno tolte risorse ad altre regioni”. Errani (Misto-Leu): “Rischio federalismo fai da te”

next