“Per Salvini assurdo bizzarro che Parigi veda l’analisi costi-benefici sulla Tav prima? Stia tranquillo, neanche io l’ho letta. Però basta alimentare divisioni”. Il vicepremier Di Maio ha replicato alle polemiche da parte dell’altro vicepremier, Matteo Salvini, dopo che il titolare del Viminale aveva protestato per non aver avuto ancora modo di consultare il documento sull’Alta velocità Torino-Lione, al contrario consegnato all’ambasciata francese. “Si tratta di una questione internazionale”, ha aggiunto Toninelli, a margine del flash mob organizzato dal M5s per il Restitution day. “Salvini avrà la pazienza di aspettare”, ha aggiunto il ministro dei Trasporti e delle infastrutture. “Questo tema ci vede divisi, ma basta alimentarlo ogni giorno”, ha concluso Di Maio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista