“Gli alfieri della trasparenza, i campioni dell’apertura della scatola del tonno, coloro i quali hanno passato anni a discutere dell’esigenza di rendere il Palazzo trasparente come il vetro, con una lettera ufficiale del ministro Toninelli, hanno impedito al professor Ponti di rendere le indispensabili comunicazioni, in termini di audizione, a una Commissione di questo Parlamento”. Lo denuncia, nell’Aula della Camera, Enrico Borghi (Pd) riferendosi alla mancata audizione dell’esperto sulla Tav inizialmente prevista in commissione a Montecitorio.
“Il ministro Toninelli impedisce che il Parlamento venga reso edotto di quanto sta avvenendo nella Commissione costi-benefici, nel costante silenzio del presidente Fico“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili