Il vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio, ospite de L’Aria che Tira (La7), rivela di conoscere quasi tutti i film dell’attore comico Lino Banfi, ieri nominato nella commissione italiana dell’Unesco. Si presta così a un quiz proposto dalla conduttrice Myrta Merlino, rispondendo ad alcune domande.
Poi loda la figura di Banfi: “Mi dispiace che in questi giorni sia stato attaccato. Lino Banfi da 10 anni è ambasciatore dell’Unicef, ha fatto iniziative umanitarie in tutto il mondo, nel 1998 è stato nominato Cavaliere al merito della Repubblica Italiana, è una persona che ha lavorato con grandissimi registi. E soprattutto negli anni si è costruito il suo ruolo di nonno degli italiani. Banfi non è che farà l’ambasciatore dell’Unesco, ma farà parte di una commissione che non si riunisce da tre anni. E adesso con Lino cominciamo a rianimarla un po’.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Titolo Libero, direttore Senaldi: “Liberticida attaccarci. Non abbiamo offeso i gay. Ognuno scrive quello che gli pare”

next
Articolo Successivo

Migranti, Borgonovo vs Di Pietro: “Diritto del mare si applica solo a naufraghi”. “Ma che dici? È istigazione a omicidio”

next