Quattro scatoloni di cartone, completamente sigillati e abbandonati in mezzo alla strada. Solo l’intuito di una signora che, passando lì accanto, si è accorta dei miagolii e ha subito pensato di fare alcuni fori per l’ossigeno ha evitato che gli 11 gatti rinchiusi nei box morissero soffocati.  È successo a Londra. La donna ha poi portato le scatole ancora chiuse (non le ha aperte per il rischio che i gatti scappassero sulla strada) alla clinica Celia Hammond, dove gli operatori hanno usato un coltello da burro per liberare le bestiole evitando di ferirle. “Nella notte dell’11 gennaio – si legge sulla pagina Facebook della clinica dove è stato anche pubblicato il video – siamo stati chiamati da una signora, che tornando dal lavoro aveva notato diverse scatole di cartone sigillate in un vicolo a Stratford, vicino a una strada trafficata. Cosa può aver spinto qualcuno a fare una cosa del genere?”. I gatti, in tutto 11, sono sottopeso e malnutriti ma stanno bene, e ora aspettano solo di trovare una nuova casa

il video è tratto dalla pagina Facebook della Celia Hammond Animal Trust

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sferra un calcio al cane senza alcun motivo ma il karma è in agguato, ecco cosa succede a questo uomo

next
Articolo Successivo

Roma, un giovane toro a zonzo nel traffico della città. L’animale avvistato in zona Bravetta

next