“Noi l’Iva abbiamo ereditata e quello delle clausole di salvaguardia è un meccanismo che abbiamo scoperto, non introdotto. Ma siamo responsabili, lo abbiamo già dimostrato, gestiremo con la stessa responsabilità le clausole per il 2020-2021”. Lo ha detto Giuseppe Conte, in conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri sulle pesanti clausole di salvaguardia, contenute nella manovra, per sterilizzate gli aumenti per i prossimi anni. “La verità è che il Paese deve crescere con questa manovra confidiamo in una crescita robusta e sostanziosa, e anche in un abbassamento dello spread e questo – conclude Conte – libererà molte risorse”. Sulle tempistiche e modalità di ‘Quota 100’ per i dipendenti della pubblica amministrazione, Matteo Salvini dichiara: “Si partirà a fine giugno, mi risulta. Dal blocco del turn over sono esentati interi comparti della pubblica amministrazione”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Manovra, il maxi-emendamento slitta e scoppia la bagarre. Forza Italia si volta per protesta. E Casellati: “Governo rispetti Senato”

next
Articolo Successivo

Manovra, Pd occupa l’Aula dopo lo slittamento dei lavori: “Governo offende il Senato”

next