Ascolti in crescita per la seconda puntata live di X Factor 2018, il talent show prodotto da Fremantle, che è stata vista ieri su Sky Uno/+1 da 1.321.117 spettatori medi, in crescita del+7% rispetto alla settimana scorsa, con 2.327.542 spettatori unici.

Durante la messa in onda di X Factor, ieri, Sky Uno è stato il quinto canale nazionale sul totale individui con una share del 5,7%. Sky Uno è stato, inoltre, il quarto canale tra il pubblico 15-54 anni con il 8,7% di share e il canale più visto della piattaforma. Il picco di share è stato del 9,04% registrato alle 23.52 al termine del Tilt che ha sancito l’eliminazione dei Red Bricks Foundation, mentre il picco di spettatori è stato registrato alle 22.11 con 1.409.775 spettatori subito dopo l’esibizione di Martina Attili, concorrente della squadra di Manuel.

A seguire, la seconda puntata live dello Strafactor, condotto da Daniela Collu con la nuova giuria composta da Elio, Pupo e Dark Polo Gang, da mezzanotte su Sky Uno, è stato visto in media da 366.373 spettatori, in crescita del +30% rispetto alla scorsa settimana.

In netta crescita anche i voti di X Factor, che ieri sera per la seconda puntata ha registrato un totale di ben 4 milioni 200 mila voti, +27% rispetto alla seconda puntata live del 2017, anch’essa terminata con un Tilt.

Nei sette giorni, la prima puntata live di X Factor è stata vista nel complesso su Sky da 2 milioni 243 mila spettatori medi. Se si aggiungono anche gli spettatori di TV8, il totale arriva a 2 milioni 909 mila spettatori medi.

Continua anche sui social network il successo di XF12, che anche ieri è stato il programma tv più commentato della giornata con 675.500 interazioni complessive, in crescita del +7% rispetto al primo live. Il 77% delle interazioni sono state generate su Instagram.

Su Twitter l’hashtag ufficiale #XF12 con 14.800 citazioni è entrato nella classifica dei Trending Topic italiani alle 22.00 di ieri sera fino a questa mattina. In trending topic durante la notte anche Sting, Leo Gassmann, Sherol, Red Bricks, Emanuele e Lodo.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Striscia la Notizia continua a perdere la gara degli ascolti con I Soliti Ignoti: cosa succede al tg satirico? La replica di Antonio Ricci

prev
Articolo Successivo

Pechino Express, Paola Caruso scopre di essere incinta durante la puntata

next