Ad IFA Lenovo ha annunciato alcune novità per quanto riguarda Star Wars Jedi Challenges, il videogame AR giocabile tramite l’apposito kit (utilizzando il proprio smartphone) dedicato all’universo di Star Wars.

Star Wars Jedi Challenges, a partire dal prossimo inverno, riceverà grazie ad un aggiornamento gratuito un pacchetto d’espansione dedicato al lato oscuro che vedrà il giocatore vestire i panni di Kylo Ren e combattere contro vari beniamini della saga, tra cui Rey ed il maestro Yoda. In contemporanea sarà messa in vendita un’edizione speciale del controller che riprenderà fedelmente le forme della particolare spada laser del figlio di Han Solo e della principessa Leila.

La commercializzazione del nuovo controller inizierà negli Stati Uniti, con un prezzo di 99$, in tempo per le festività natalizie, mentre potrebbe arrivare successivamente anche in Italia.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Lenovo Smart Essentials, il produttore cinese si tuffa nel mondo “smart home”

prev
Articolo Successivo

Sharp ritorna in Europa con gli smartphone, ma anche con Smart TV 8K, design Pininfarina e accessori di domotica

next