Siete abituati a modellini in scala che, per quanto perfetti nei dettagli, sono belli ma non “ballano”? Ecco quello che fa per voi: una Bugatti Chiron in scala 1:1, perfettamente funzionante e guidabile, progettata da un team misto di ingegneri Lego e Bugatti e realizzata con oltre un milione di pezzi da Lego Technics in soli sei mesi. Pesa una tonnellata e mezzo ed è spinta fino ai 30 km/h da 2.304 piccoli motori che nel complesso generano una potenza di 5,3 cavalli. L’opera, che la squadra di “maestri” costruttori guidati dal ceco Lubor Zelinka giudica la più complessa mai realizzata con i famosi mattoncini, verrà esposta fino a domenica prossima all’autodromo di Monza, in occasione del GP di Formula Uno. Dopo di che verrà trasferita in piazza Gae Aulenti a Milano, dove rimarrà esposta dal 6 al 9 settembre.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Audi PB18 e-tron, l’ipercar elettrica da 775 Cv con batteria allo stato solido – FOTO

next
Articolo Successivo

Lancia Delta Futurista, un sogno che si realizza a Grand Basel – FOTO

next