Tensioni e cori contro il Pd ieri pomeriggio, sabato 25 agosto, al porto di Catania, durante la manifestazione regionale in sostegno dei migranti bloccati sulla nave Diciotti (e poi fatti sbarcare in nottata). Dopo una discussione decisamente animata, alcuni militanti di Potere al popolo hanno impedito agli esponenti dem di esporre la bandiera di partito. Alla manifestazione presenti anche attivisti dei centri sociali, scout, associazioni cattoliche, sindacati, Arci e cittadini senza alcuna sigla di partito

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, una semplice proposta a sinistra: ripopoliamo i piccoli borghi

next
Articolo Successivo

Diciotti, scontri tra manifestanti e polizia al presidio antirazzista: feriti tre attivisti e un agente

next