Sean Ono Lennon e James McCartney insieme. A 50 anni dallo scioglimento dei Beatles (e quasi 40 anni dopo la morte di John) i figli dei due membri del gruppo si sono scattati un selfie insieme. La foto, pubblicata su Instagram, ha fatto letteralmente impazzire i fan. Come didascalia c’è solo “peekaboo“, l’espressione inglese che sta per “cucù”. Nell’immagine si vede Sean Lennon, 42 anni, unico figlio di John e Yoko Ono, con al suo fianco c’è James McCartney, figlio di Paul e Linda, che tiene in mano una chitarra.

Peekaboo…

Un post condiviso da Sean Ono Lennon (@sean_ono_lennon) in data:

Un’immagine più unica che rara, che è stata come un colpo al cuore per i fan dei Beatles. Lo scatto che celebra una coppia storica della musica è stato condiviso da migliaia di persone che hanno sottolineato la somiglianza con i padri illustri. “È come se John e Paul si guardassero allo specchio“, ha scritto qualcuno nei commenti.

I due ragazzi sono entrambi musicisti (John ha pubblicato due album, Into the Sun nel 1998, Friendly Fire nel 2006 e diversi singoli, mentre James ha collaborato più volte col padre), ma sanno bene che seguire le orme dei padri non sia cosa facile, né scontata. E a quanto pare Sean e James devono anche essere amici. L’erede di Lennon qualche tempo fa aveva condiviso anche un altro scatto nostalgia in compagnia di un altro “figlio dei Beatles”: Dhani Harrison, 40, nato dall’amore tra George e Olivia Trinidad Arias.