I bambini con la maglia nerazzurra che giocano e rincorrono il pallone negli Inter Campus sparsi in tutto il mondo (tra gli altri, Angola, Bolivia, Bosnia, Cambogia, Camerun, Uganda). “Per noi esistono due colori, il nero e l’azzurro. Questo è il nostro mondo. Sempre no al razzismo“. Con questa frase l’Inter ha lanciato, sul proprio profilo Facebook, uno spot contro discriminazioni e razzismo.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Migranti: se siete razzisti per politica, siate antirazzisti per la Costituzione

prev
Articolo Successivo

Camping river, Stasolla (ass. 21 luglio): “Piano del Comune è fallito, il 50% degli abitanti ora vive per strada”

next