Nemmeno la vista delle Dolomiti e il fatto che si trattasse di un’amichevole estiva ha fermato la violenza nel calcio. Ad Auronzo di Cadore, in provincia di Belluno, le tifoserie di Spal e Lazio sono entrate in contatto prima della partita tra le due squadre. Fumogeni, bastoni e lancio di sassi. La scena è stata ripresa dagli abitanti e pubblicata sui social.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Terni, si sdraia sulla carreggiata per filmare amico sullo scooter: muore 17enne

prev
Articolo Successivo

Bologna, quadro su Führer in villa: Airbnb cancella account host dopo denuncia turista. La replica: “Censura, è arte”

next