Nemmeno la vista delle Dolomiti e il fatto che si trattasse di un’amichevole estiva ha fermato la violenza nel calcio. Ad Auronzo di Cadore, in provincia di Belluno, le tifoserie di Spal e Lazio sono entrate in contatto prima della partita tra le due squadre. Fumogeni, bastoni e lancio di sassi. La scena è stata ripresa dagli abitanti e pubblicata sui social.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Terni, si sdraia sulla carreggiata per filmare amico sullo scooter: muore 17enne

next
Articolo Successivo

Bologna, quadro su Führer in villa: Airbnb cancella account host dopo denuncia turista. La replica: “Censura, è arte”

next