Era in sella a un cavallo, ubriaco. E questo è bastato per essere denunciato dalla polizia: guida in stato di ebbrezza. Vale non solo al volante, quindi. A farne le spese è stato un uomo di 45 anni che l’altra sera, a Ivrea, è stato fermato dagli agenti nel quartiere San Bernardo.

Alcuni automobilisti lo hanno visto procedere a zig-zag sulla strada e hanno allertato le forze dell’ordine. Quando la polizia lo ha raggiunto, l’uomo era stato appena disarcionato dal cavallo. Sottoposto all’alcoltest è risultato positivo ed è quindi stato denunciato e multato per guida in stato di ebbrezza.

Il cavallo, addestrato, non è scappato ed è quindi stato riportato in maneggio dagli agenti del commissariato d’Ivrea. L’uomo verrà segnalato alla prefettura e rischia la sospensione della patente.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brindisi, due poliziotti indagati per la morte di un pregiudicato durante scontro a fuoco per sventare una rapina

next
Articolo Successivo

Migranti, la fake news su Josepha: “Ma quale naufragio, ha lo smalto”. Non è vero, giornalisti a bordo spiegano perché

next