Il Pd apre ufficialmente la fase congressuale, con la riunione dell’assemblea nazionale oggi all’Hotel Ergife di Roma. “C’è un accordo forte per Martina segretario e per un congresso in due fasi, una di ascolto della società civile e una successiva di competizione” ha detto Graziano Delrio, arrivando all’hotel. “Ripartire? Dobbiamo seguire il modello spagnolo” ha sottolineato il deputato dem Francesco Boccia. “Se oggi avessimo fatto accordo con M5s non ci sarebbe Salvini a dettare legge in Italia”. Affermazione a cui ha replicato Ettore Rosato:”Alleanza tra M5s e Lega è nata ben prima delle elezioni, la pensano allo stesso modo”

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, rompere al più presto con la Lega per salvare la faccia. E il Paese

next
Articolo Successivo

Assemblea Pd, Renzi parla di Roma, brusii dalla platea. E lui replica: “Ci vediamo al congresso, perderete”

next