Il Pd apre ufficialmente la fase congressuale, con la riunione dell’assemblea nazionale oggi all’Hotel Ergife di Roma. “C’è un accordo forte per Martina segretario e per un congresso in due fasi, una di ascolto della società civile e una successiva di competizione” ha detto Graziano Delrio, arrivando all’hotel. “Ripartire? Dobbiamo seguire il modello spagnolo” ha sottolineato il deputato dem Francesco Boccia. “Se oggi avessimo fatto accordo con M5s non ci sarebbe Salvini a dettare legge in Italia”. Affermazione a cui ha replicato Ettore Rosato:”Alleanza tra M5s e Lega è nata ben prima delle elezioni, la pensano allo stesso modo”

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, rompere al più presto con la Lega per salvare la faccia. E il Paese

next
Articolo Successivo

Assemblea Pd, Renzi parla di Roma, brusii dalla platea. E lui replica: “Ci vediamo al congresso, perderete”

next