Scintille a Otto e Mezzo (La7) tra il senatore del Pd, Matteo Richetti, e il direttore de Il Giornale, Alessandro Sallusti. Il nodo focale della discussione è la politica sull’immigrazione perseguita dal governo gialloverde. Il portavoce dem critica duramente il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, e difende il suo predecessore: “Vi ricordate una sola volta in cui Minniti ha chiuso i porti per una nave che arrivava in Italia?”. “Sì, lo ha chiesto”, risponde Sallusti. Richetti smentisce ed esplode la querelle. Richetti poi menziona il pontefice: “Le uniche parole che, secondo me, sono all’altezza della complessità enorme di questo problema sono quelle pronunciate ieri da papa Francesco, che ha richiamato il bisogno di un patto globale”. “Questa storia del Pd che continua a tirare fuori il papa va benissimo” – ribatte Sallusti – “però il papa fa il papa. Io le ricordo che l’altro giorno il papa ha detto che le famiglie arcobaleno non possono esistere e che l’aborto è una cosa da nazisti. Quindi, se lei fosse coerente, dovrebbe presentare un progetto di legge per sospendere la legge sull’aborto e quella sulle famiglie omosessuali. Non è che possiamo tirare il papa da una parte e dall’altra”. “Per la prima volta Sallusti mi mette in difficoltà per la banalità delle cose che ha appena detto” – replica Richetti – “Mi scusi, ma se il papa dice una cosa giusta, non posso richiamarla e invitare tutti a riflettere? Si pensi alle politiche di Trump in Messico”. “Non possiamo, però, prendere un pezzettino” – controbatte il giornalista – “Del papa si prende o tutto o niente”. “Ma capita anche a lei di dire delle cose intelligenti” – risponde il senatore Pd – “Quando accadrà, la citerò. Che discorsi sono? Ma, ragazzi, il danno più grosso in questo Paese è stato fatto dal vostro modo di ragionare. Ma si può ancora riflettere in Italia oppure dobbiamo continuare con questa modalità per partito preso?”. Il battibecco prosegue, quando Sallusti rinfaccia a Richetti che il centrosinistra è stato tanti anni al governo senza aver risolto il problema sull’immigrazione. “Questa è veramente una replica intelligente e io la ringrazio perché mi fa riflettere su questo”, ironizza Richetti. “Eh, ma è vero che siete stati al governo per tanti anni”, commenta la conduttrice Lilli Gruber.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lega, gaffe del sottosegretario alle Infrastrutture Siri: “Toninelli? Non è ministro”

next
Articolo Successivo

Maturità 2018, Di Maio: “Auguro agli studenti di scegliere facoltà che gli piace. Salvini? E’ una persona leale”

next