“A chi sta scrivendo che stiamo parlando male di M5s e Lega senza che ci siano esponenti, ricordo che la linea di questo programma, a maggior ragione adesso con Lega e M5s al governo, è che o i loro esponenti vengano nel nostro talk e partecipino al dibattito oppure ne facciamo a meno. Le regole le stabiliamo noi”. Così la giornalista Gaia Tortora risponde, nel corso di Omnibus (La7), alle proteste di utenti simpatizzanti della Lega e del M5s, che su Twitter lamentavano la mancanza di contraddittorio.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Governo, Davigo: “È difficile far peggio di chi l’ha preceduto. Noi giudici non siamo stati ancora insultati, è già qualcosa”

prev
Articolo Successivo

Governo Conte, Martina (reggente Pd): “Esecutivo di destra, abbiate coraggio di dirlo. Daremo battaglia”

next