“Bene, bravi Pd! Abbiamo regalato il M5s a Salvini. Bravi, applausi, bene!”. E’ il durissimo monito del filosofo Massimo Cacciari al Pd, nel corso di Dimartedì, su La7. L’ex sindaco di Venezia ribadisce i suoi timori e sbotta con il conduttore Giovanni Floris per le sue interruzioni: “Non mi sono mai sognato di dare del fascista a Salvini. Lasciamo perdere queste polemiche ridicole. Qui stiamo però parlando di “destra destra”. Salvini ha reso la Lega un grande partito nazionale, giocando su posizioni tipicamente di destra, cioè alleandosi con la Le Pen e Orban. Oh, ma scherziamo? E’ giustissimo rivedere i trattati sull‘immigrazione, ma c’è modo e modo per fare questo. Un modo di destra come quello di Salvini e un altro modo, che è quello completamente diverso della Merkel“. E aggiunge: “Come diceva giustamente Scanzi, bisogna capire se il M5s ha la cultura politica, la forza, il radicamento territoriale di resistere alla forza molto più consistente, anche sul piano europeo, che rappresenta Salvini, sempre con la riserva berlusconiana. Ce la faranno i nostri eroi? Ne dubito. Io credo che, se questo governo dura, vedremo tra pochi anni la più grande rassemblement di destra europea in Italia”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, Davigo: “Ampliare limiti legittima difesa? Proposta che si basa su allarme sicurezza ridicolo e inesistente”

next
Articolo Successivo

Di Maio, Scanzi: “Alla Confcommercio costringe Letta e Confalonieri a portargli rispetto, è un politico scafato”

next