Un gruppo di motociclisti sta rientrando dall’”Elite Bikerz Fallen Brother Ride”, festival in onore delle vittime di incidenti stradali sulle due ruote, e aspetta il verde fermo a un incrocio lungo la strada californiana del comune di Rancho Cucamonga, nella contea di San Bernardino. Durante l’attesa i bikers diventano testimoni involontari di un centauro che sfreccia inseguito dalla polizia. L’auto di pattuglia collide con la moto facendo finire a terra il ragazzo. Accorsi sul posto i bikers accusano l’agente che sta arrestando il ragazzo di averlo urtato volontariamente, mostrando i segni sulla carrozzeria. L’agente sostiene che il contatto è stato fortuito e che il motociclista stava sfuggendo all’arresto dopo essere stato pizzicato a sfrecciare a forte velocità. Il centauro, che risponde al nome di Raul Martinez, è stato ricoverato in ospedale con ferite lievi e deve rispondere dell’accusa di tentata evasione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, Juncker: “Gli italiani si occupino di regioni povere. Più lavoro e meno corruzione”. Tajani: “Inaccettabile”

next
Articolo Successivo

Paura in superstrada: l’auto viene colpita da una bottiglia lanciata dal cavalcavia. Il video dalla dashcam

next