Una gru di 50 tonnellate si è rovesciata nel fiume Lena, in Siberia, durante le operazioni di messa in acqua di una grossa imbarcazione. Un operaio portuale, nella regione di Oblast’ di Irkutsk, in Russia, ha filmato le sequenze inconsapevole di assistere al disastro. L’operaio a bordo della gru è riuscito a mettersi in salvo, mentre è stata necessaria una squadra speciale per rimuovere i macchinari pesanti caduti in acqua.


                        
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Lo scontro alla rotonda tra supercar è da capogiro. Guarda che brutta fine hanno fatto la Ferrari e la Porsche

prev
Articolo Successivo

Regola numero uno: mai camminare all’indietro sul palco. La vittima è Bono degli U2. Ecco cosa gli succede

next