Pompei continua a sorprendere. In una villa che sorgeva fuori dalla cinta muraria è stata rinvenuta una stalla e, all’interno, il calco di un cavallo adulto sorpreso dall’eruzione. L’ipotesi più accreditata è che l’animale fosse utilizzato per le parate, dato che è stato trovato con finimenti in bronzo e in ferro.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Salvini allo stadio per vedere il Milan. Cappellino rossonero e giacca del brand di riferimento di Casapound

prev
Articolo Successivo

Mafia, Don Ciotti: “La criminalità organizzata è cambiata, dobbiamo farlo anche noi”

next