Un 19enne ucciso e un 30enne ferito in quello che sembra essere un agguato in piena regola. Si torna a sparare a Napoli. Poco prima delle ore 20, infatti, gli abitanti del rione Conocall, nel quartiere Ponticelli, hanno sentito dei colpi di arma da fuoco: venivano dalla strada, di via al Chiaro di Luca, ed erano diretti contro due ragazzi.

Si tratta di Emanuele Errico, 19 anni, originario dello stesso quartiere, e Rosario Ciro Denaro, 30enne di Volla, in provincia di Napoli.  Secondo la ricostruzione dei carabinieri Errico era evaso dagli arresti domiciliari dove doveva trovarsi perché accusato di spaccio di stupefacenti: è stato colpito da un solo colpo alla schiena ed è morto dopo essere stato trasportato all’ospedale di Villa Betania. Denaro, invece, è rimasto ferito alla gamba sinistra: anche lui già noto alle forze dell’ordine per droga. L’arma utilizzata per l’agguato sarebbe una semiautomatica, come ricostruito dalle indagini affidate ai militari della compagnia Poggioreale.