I carabinieri di Torino hanno arrestato per furto aggravato un medico di base 61enne bloccata subito dopo aver rubato 115 euro a casa di un paziente di 85 anni, dove si era recata per una visita domiciliare. Dalle indagini è emerso che il medico, a febbraio, avrebbe derubato l’anziano quattro volte. L’intervento dei carabinieri era stato richiesto dalla figlia della vittima che sospettava del medico quale autore dei furti. Gli ultimi due furti sono stati documentati grazie a una telecamera installata in casa. La dottoressa è stata prima posta ai domiciliari e in seguito scarcerata in attesa del processo

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bolzano, padre scappa con i due figli piccoli: ricerche in tutta Italia

next
Articolo Successivo

25 aprile, “il corteo fatelo sul marciapiede” (che non c’è). Sindaco all’Anpi: “Vigili a riposo? E’ festa anche per loro, no?”

next